Trasferimento tecnologico

Atena ha sviluppato soluzioni per la mobilità sostenibile e accessibile, intelligente e interconnessa. Le tecnologie di Atena possono assicurare la diffusione e l’uso di veicoli elettrici, che non necessitano di interventi di pianificazione governativa, superando le barriere legate ai tempi e ai costi delle infrastrutture. Sistemi propulsivi a idrogeno di piccola potenza per biciclette, scooter e microcar; sistemi di rifornimento semplici, affidabili e sicuri che l’utente è in grado di rifornire in autonomia o utilizzando cartucce intercambiabili.

 

 

ATENA ha in corso il trasferimento tecnologico delle power unit per applicazioni diverse:

HYBYKE  |  HYSCOOTER   |  HYBIGA  |  MICROBIAL FUEL CELL

HyBike

HyBike, utilizza power unit innovative per garantire, alle biciclette elettriche a pedalata assistita, percorrenze superiori a 100 km grazie ad un sistema energetico innovativo con celle a combustibile alimentate a idrogeno. Prestazioni così elevate sono irraggiungibili con le tradizionali batterie.

HyScooter

HyScooter utilizza un sistema di propulsione ibrido con celle a combustibile per aumentare l’autonomia e prolungare la vita delle batterie. L’alimentazione ibrida consente di ridurre il peso complessivo di circa 10 kg e di triplicare la distanza percorribile con una carica. Può viaggiare a circa 45 km/h per oltre 120 km, in condizioni di normale utilizzo: terreno pianeggiante, velocità di crociera, peso conducente 70 kg.

HyBiga

HyBiga utilizza la stessa power unit per garantire autonomie superiori a due turni di lavoro ad un veicolo industriale per la movimentazione di carrelli e il trasporto di merci. Può essere impiegato in aeroporti, stazioni, porti, serre, allevamenti, villaggi turistici, aziende agricole, parchi divertimento.

Microbial Fuel Cell

Le MFCs (Microbial Fuel Cell) sono biotecnologie innovative che utilizzano i batteri presenti nei rifiuti organici per la produzione di energia elettrica.

 

Lo smaltimento dei rifiuti organici, avviene mediante un processo di digestione anaerobica che assicura sia il nutrimento dei batteri che la generazione di corrente con la conversione diretta dell’energia chimica in energia elettrica.

HyQubo

Atena inizia la sua avventura nel settore automotive:

Adler Group insieme ai ricercatori dell’Università Parthenope ed ai tecnici di Atena hanno integrato su un veicolo tradizionale le power unit sviluppate da Atena, realizzando un sistema innovativo per la mobilità di superficie  eco-sostenibile, ottimizzabile dal punto di vista intermodale, nel pieno rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali.

 

Il progetto QUBO è espressione di convergenza e condivisione di risorse, know-how, competenze tecnologiche in grado di apportare ricerca e innovazione.

HyQubo

Atena inizia la sua avventura nel settore automotive:

Adler Group insieme ai ricercatori dell’Università Parthenope ed ai tecnici di Atena hanno integrato su un veicolo tradizionale le power unit sviluppate da Atena, realizzando un sistema innovativo per la mobilità di superficie  eco-sostenibile, ottimizzabile dal punto di vista intermodale, nel pieno rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali.

 

Il progetto QUBO è espressione di convergenza e condivisione di risorse, know-how, competenze tecnologiche in grado di apportare ricerca e innovazione.

X