Tecnologie emergenti 5G: nuovo bando MISE per progetti di ricerca e sperimentazione

Tecnologie emergenti 5G: nuovo bando MISE per progetti di ricerca e sperimentazione

Il Ministero dello Sviluppo economico (MISE) ha pubblicato un avviso per selezionare progetti di sperimentazione e ricerca da ammettere al finanziamento del Programma di supporto alle tecnologie emergenti 5G.

L’obiettivo è quello di realizzare progetti di sperimentazione, ricerca applicata e trasferimento tecnologico, basati sull’utilizzo delle tecnologie emergenti, quali BlockchainIntelligenza Artificiale (AI), Internet delle cose(IoT) che presuppongano l’utilizzo delle reti di nuova generazione (infrastrutture 5G).

Pubbliche amministrazioniEnti pubbliciAgenzieEnti di ricerca e Università potranno candidarsi per la realizzazione di specifici progetti attuati attraverso la cooperazione tra più soggetti e in collaborazione con gli operatori titolari di frequenze utilizzabili per il 5G. È possibile la partecipazione di soggetti privati funzionali all’utilizzo di infrastrutture o servizi necessari all’attuazione del progetto.

I progetti dovranno sviluppare servizi e soluzioni che ricadano nei seguenti ambiti:

  • creatività, audiovisivo e intrattenimento;
  • logistica;
  • green economy;
  • tutela e valorizzazione del made in Italy.

Il Programma di supporto alle tecnologie emergenti 5G prevede una dotazione finanziaria complessiva pari a 5 milioni di €.

Il finanziamento potrà essere concesso fino ad un massimo dell’80% delle spese ammissibili, e comunque per un importo non superiore ad 1 milione di € per singolo progetto.

La scadenza per presentare una proposta progettuale è fissata alle ore 12:00 del 4 novembre 2019.

Fonti Informative

https://www.mise.gov.it



EFC19 - European Fuel Cell - Naples December 9-11, 2019
close
X