MITE: aggiornamento relativo allo stato di attuazione del Pnrr al 31 agosto 2022

MITE: aggiornamento stato di attuazione del Pnrr al 31 agosto 2022

MITE: aggiornamento relativo allo stato di attuazione del Pnrr al 31 agosto 2022

Il Mite ha pubblicato un aggiornamento al 31 agosto 2022 relativo allo stato di attuazione del Pnrr per le misure di propria competenza.

Il MITE chiarisce, tra le altre cose, quanto segue:

Idrogeno – Per l’aggiudicazione di tutti gli appalti pubblici per progetti di produzione di idrogeno in aree industriali dismesse, il DM di riparto delle risorse è in via di finalizzazione e dovrebbe essere varato entro settembre 2022, cui seguirà, nel mese di ottobre, un decreto per l’approvazione dei bandi tipo per le Regioni. Anche per l’utilizzo dell’idrogeno in settori hard-to-abate, il decreto ministeriale di riparto delle risorse dovrebbe essere varato entro la fine di settembre, mentre il DM per la selezione dei progetti, ancora in via di definizione, è atteso per ottobre/novembre 2022.

Infine, è stato evidenziato che sono in via di finalizzazione i seguenti provvedimenti relativi alla riforma “Semplificazione delle procedure di autorizzazione per gli impianti rinnovabili onshore e offshore, nuovo quadro giuridico per sostenere la produzione da fonti rinnovabili e proroga dei tempi e dell’ammissibilità degli attuali regimi di sostegno”, alcuni dei quali dovranno tener conto anche della necessaria interlocuzione con la Commissione Europea per la definizione dei correlati regimi di aiuti di stato:

  • Decreto ministeriale per la definizione di principi e criteri omogenei per l’individuazione delle superfici e delle aree idonee e non idonee per gli impianti FER;
  • Decreto ministeriale per il sostegno a fonti e tecnologie non mature o dai costi operativi elevati;
  • Avvio delle procedure per lo sviluppo della capacità di stoccaggio.

 

Fonte: H2IT