Apertura call Clean Hydrogen Partnership

First hydrogen vehicle

Apertura call Clean Hydrogen Partnership

La Clean Hydrogen Partnership lancia le prime call: oltre 300 milioni di euro saranno messi a disposizione per lo sviluppo di tecnologie all’avanguardia per l’idrogeno e le celle a combustibile, per sostenere progetti che potenziano la produzione di idrogeno rinnovabile, ne riducono i costi, sviluppano soluzioni di stoccaggio e distribuzione e stimolano l’uso di idrogeno a basse emissioni di carbonio negli “Hard to Abate” sector, come le industrie ad alta intensità energetica, l’aviazione o il trasporto pesante. Le call stimoleranno anche la diffusione di “Hydrogen Valleys” in tutta Europa

Le call rispecchiamo le priorità chiave individuate dalla nuova Strategic Research Agenda, adottata il 25 febbraio.

41 topics:

10 per la produzione di idrogeno rinnovabile,
11 per lo stoccaggio e la distribuzione dell’idrogeno,
8 per i trasporti e
4 per il calore e l’energia elettrica.
5 progetti sosterranno tematiche trasversali.
2 Hydrogen valleys e
1 strategic research challenge

Raggruppati in

10 azioni di innovazione (IA), di cui 6 considerate di importanza strategica, sono selezionate come progetti faro
29 azioni di ricerca e innovazione (RIA) e
2 azioni di coordinamento e supporto (CSA).

Il bando avrà due scadenze, con il budget così ripartito:

Call con scadenza: 31 maggio 2022 17:00  LINK

Call con scadenza: 20 settembre 2022 17:00  LINK

Il 15 marzo dalle 9.30 alle 17.00 si svolgerà l’info day di presentazione  LINK

Siccome in parallelo ci sarà l’assemblea di H2IT, qualora non riusciste a organizzarvi internamente per partecipare a entrambi gli importanti appuntamenti, sappiamo che le registrazioni dell’INFO DAY verranno rese disponibili qualche giorno dopo.