Pubblicato secondo bando Smarter Italy – mobilità urbana sostenibile merci

Pubblicato secondo bando Smarter Italy - mobilità urbana sostenibile merci

Pubblicato secondo bando Smarter Italy – mobilità urbana sostenibile merci

Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha dato comunicazione della pubblicazione del secondo bando legato al progetto Smarter Italy, volto ad individuare soluzioni per ridurre l’impatto ambientale del trasporto merci in ambito urbano.

Il bando – che dà seguito al primo, diretto invece allo sviluppo di piattaforme per la mobilità urbana – ha un valore complessivo di 7.3 milioni di euro, a valere sugli oltre 90 stanziati per Smarter Italy.

Le soluzioni dovranno affrontare la tematica della sostenibilità del trasporto merci coerentemente con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per il 2030, tenendo conto della crescita delle consegne domicilio per i privati che acquistano beni materiali on-line e delle ulteriori fattispecie che questo comporta, legate alla consegna last mile e alle sue tempistiche.

Al bando si potrà accedere presentando la propria candidatura entro il 28 ottobre 2022, tramite il portale www.acquistinretepa.it.

La sperimentazione avverrà nelle Smart Cities (L’Aquila, Bari, Cagliari, Catania, Genova, Matera, Modena, Milano, Prato, Roma, Torino) e nei Borghi del Futuro (Alghero, Bardonecchia, Campobasso, Carbonia, Cetraro, Concorezzo, Ginosa, Grottammare, Otranto, Pantelleria, Pietrelcina, Sestri Levante), individuati nell’ambito del programma Smarter Italy.

ComunicatoPagina dedicata

 

Fonte: H2IT